Welcome to Associazione Professionale Leonardo!

     Menu
· Home
· Cerca nel Sito
· Settori
  · Sicurezza sul lavoro
  · ISO 22000
  · ISO 9001
  · ISO 14001
  · ISO 22005
  · ISO 3834
  · Global GAP
  . Certific. Energetiche
  · IFS
  · BRC
  · H.A.C.C.P.
  · Finanziamenti

     

     News

ISO 22000
ISO 9001

     Esperto Risponde
ISO 22000
ISO 9001
ISO 14001
ISO 22005
ISO 3834
Finanziamenti
Agevolazioni
Privacy
Marcatura CE



     lun





Agevolazioni
Agevolazioni alle imprese.



Nell'ambito dei servizi rivolti agli imprenditori, l’Associazione Professionale Leonardo offre una consulenza volta all'individuazione e alla gestione degli strumenti di agevolazione più idonei a ciascuna attività.
Attualmente, validi strumenti di agevolazione alle imprese sono:

Ø      ISI INAIL: Contributi per la sicurezza 2011-2013;

Ø      Riduzione premio INAIL per le aziende che investono in Sicurezza.


ISI INAIL

1. OBIETTIVO
Incentivare le Imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute  e sicurezza nei luoghi di lavoro: possono essere presentati progetti di investimento, di formazione e per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

2. AMMONTARE DEL CONTRIBUTO
L'incentivo è costituito da un contributo in conto capitale nella misura dal 50% al 75% (as esempio inPiemonte 60% e in Lombardia 50%) dei costi del progetto. Il contributo è compreso tra un minimo di € 5.000 ed un massimo di € 100.000,00. Per le imprese individuali e per i progetti di formazione sono previsti limiti più bassi. Per gli importi maggiori può essere richiesta un'anticipazione del 50%.

 3. DESTINATARI
Destinatari sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

 4. SPESE AMISSIBILI
A progetti di investimento (Ristrutturazione o modifica strutturale e/o  impiantistica degli ambienti di lavoro; Installazione e/o sostituzione di macchine, dispositivi e/o attrezzature; Modifiche del layout; d) Interventi relativi alla riduzione/eliminazione di fattori di rischio); B. progetti di formazione (Corsi ”a catalogo” e corsi aziendali); C.progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale (sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SGSL); certificazione di un SGSL;modello organizzativo e gestionale ex D.Lgs 231/01.

 5. RISORSE
Chiuso il primo bando (60 milioni esauriti in un'ora), sono previsti ulteriori finanziamenti per 180 milioni nel corso del 2011 e complessivi 750 milioni entro il 2013

6. MODALITA'
In caso di ammissione all'incentivo, l'impresa ha un termine massimo di un anno per realizzare e rendicontare il progetto. Entro 60 giorni dalla rendicontazione, in caso di esito positivo delle verifiche, il contributo viene erogato.


Riduzione premio INAIL

L’INAIL premia le imprese che effettuano interventi significativi di prevenzione degli infortuni e miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori, oltre i requisiti  minimi previsti dalla legge mediante una riduzione del premio che le imprese sono tenute a versare all’INAIL.
Nel dettaglio, trascorsi i primi due anni dalla data di inizio attività, l’INAIL, in relazione agli  interventi effettuati per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e si igiene nei luoghi di lavoro, anche in attuazione delle disposizioni del decreto legislativo 81/2008, e successive modifiche ed integrazioni, e delle specifiche norme di settore, può applicare al datore di lavoro che sia in regola con i contributi ed assicurativi, una riduzione del tasso medio di tariffa in misura fissa, in relazione al numero dei lavoratori – anno del periodo, determinata, in concreto, come segue:

Riduzione Lavoratori - anno

30% fino a 10 addetti

23% fra 11 e 50 addetti

18% fra 51 e 100 addetti
 
15% fra 101 e 200 addetti

12% fra 201 e 500 addetti
 
7% superiori a 500 addetti

Queste riduzioni, ottenute per aver investito in prevenzione, si aggiungono a quelle ottenute per trend positivo nell’andamento infortunistico aziendale: in totale è possibile arrivare anche al 50% di
riduzione dell’importo totale del premio.
La domanda di riduzione va essere presentata ogni anno entro il  31 gennaio per interventi realizzati
entro il dicembre dell’anno precedente.









Consulenza per Aziende Associazione Professionale Leonardo:
Sicurezza sul Lavoro (Dlg. 81/2008), Certificazione ISO 22000, Certificazione ISO 9001, Certificazione ISO 14001, Certificazione ISO 22005, Certificazione ISO 3834, Certificazione Global GAP, Certificazione IFS, Certificazione BRC, H.A.C.C.P., Finanziamenti (INAIL), Agevolazioni, Legge sulla Privacy, Marcatura CE, Gestione Rifiuti (SISTRI), Formazione, Progettazione e realizzazione siti WEB

Pubblicato su: 2011-10-17 (2460 letture)

[ Indietro ]



Associazione Professionale Leonardo  e-mail: info@consulenzaleonardo.com
 320 3299302   -   320 3299303   -   320 3299304 

Certificazioni: ISO 9001, ISO 14001, ISO 2200, ISO 22005, ISO 3834, BRC, IFS, Global GAP.
Sicurezza sul lavoro (Dlg. 81/08), Marcature CE, Gestione Rifiuti (SISTRI), Gestione della Privacy aziendale.



ConsulenzaLeonardo Copyright Associazione Leonardo . .
Generazione pagina: 0.11 Secondi