Welcome to Associazione Professionale Leonardo!

     Menu
· Home
· Cerca nel Sito
· Settori
  · Sicurezza sul lavoro
  · ISO 22000
  · ISO 9001
  · ISO 14001
  · ISO 22005
  · ISO 3834
  · Global GAP
  . Certific. Energetiche
  · IFS
  · BRC
  · H.A.C.C.P.
  · Finanziamenti

     

     News

ISO 22000
ISO 9001

     Esperto Risponde
ISO 22000
ISO 9001
ISO 14001
ISO 22005
ISO 3834
Finanziamenti
Agevolazioni
Privacy
Marcatura CE



     lun



Elenco delle sostanze attualmente ritenute allergeniche.


Elenco Allergeni alimentari
(rif. D.Lgs. Governo n° 109 del 27/01/1992 e ss.mm.ii.)


1. Cereali contenenti glutine (cioe` grano, segale, orzo, avena, farro, kamut o i loro ceppi ibridati)
e prodotti derivati, tranne:
   a) sciroppi di glucosio a base di grano incluso destrosio, e prodotti derivati, purche´ il processo
subıto non aumenti il livello di allergenicita` valutato dall’EFSA per il prodotto di base dal
quale sono derivati;
   b) maltodestrine a base di grano e prodotti derivati, purche´ il processo subı`to non aumenti il
livello di allergenicita` valutato dall’EFSA per il prodotto di base dal quale sono derivati;
   c) sciroppi di glucosio a base d’orzo;
   d) cereali utilizzati per la fabbricazione di distillati o di alcol etilico di origine agricola per
liquori ed altre bevande alcoliche.
2. Crostacei e prodotti derivati.

3. Uova e prodotti derivati.

4. Pesce e prodotti derivati, tranne:
    a) gelatina di pesce utilizzata come supporto per preparati di vitamine o carotenoidi;
    b) gelatina o colla di pesce utilizzata come chiarificante nella birra e nel vino.
5. Arachidi e prodotti derivati.

6. Soia e prodotti derivati, tranne:
    a) olio e grasso di soia raffinato e prodotti derivati, purche´ il processo subıto non aumenti il
livello di allergenicita` valutato dall’EFSA per il prodotto di base dal quale sono derivati;
    b) tocoferoli misti naturali (E306), tocoferolo D-alfa naturale, tocoferolo acetato Dalfa
naturale, tocoferolo succinato D-alfa naturale a base di soia;
    c) oli vegetali derivati da fitosteroli e fitosteroli esteri a base di soia;
    d) estere di stanolo vegetale prodotto da steroli di olio vegetale a base di soia.

7. Latte e prodotti derivati, incluso lattosio, tranne:
    a) siero di latte utilizzato per la fabbricazione di distillati o di alcol etilico di origine agricola
per liquori ed altre bevande alcoliche;
    b) lattitolo.
    
8. Frutta a guscio, cioe` mandorle (Amygdalus communis L.), nocciole (Corylus avellana), noci
comuni (Juglans regia), noci di anacardi (Anacardium occidentale), noci di pecan (Carya
illinoiesis (Wangenh) K. Koch), noci del Brasile (Bertholletia excelsa), pistacchi (Pistacia
vera), noci del Queensland (Macadamia ternifolia) e prodotti derivati, tranne frutta a guscio
utilizzata per la fabbricazione di distillati o di alcol etilico di origine agricola per liquori ed
altre bevande alcoliche.

9. Sedano e prodotti derivati.

10. Senape e prodotti derivati.

11. Semi di sesamo e prodotti derivati.

12. Anidride solforosa e solfiti in concentrazioni superiori a 10 mg/Kg o 10 mg/l espressi come
SO2.

13. Lupini e prodotti derivati.

14. Molluschi e prodotti derivati.







[ Indietro ]

HACCP

Copyright © di Associazione Professionale Leonardo - (813 letture)




Associazione Professionale Leonardo  e-mail: info@consulenzaleonardo.com
 320 3299302   -   320 3299303   -   320 3299304 

Certificazioni: ISO 9001, ISO 14001, ISO 2200, ISO 22005, ISO 3834, BRC, IFS, Global GAP.
Sicurezza sul lavoro (Dlg. 81/08), Marcature CE, Gestione Rifiuti (SISTRI), Gestione della Privacy aziendale.



ConsulenzaLeonardo Copyright Associazione Leonardo . .
Generazione pagina: 0.23 Secondi