E stata rifinanziata la Legge. 181/89 Rilancio aree industriali
Data: Monday, 13 August @ 16:28:36 CEST
Argomento: Finanziamenti


      Pubblicato 13/08/2012

E’ stata rifinanziata la Legge. 181/89. La legge 181 finanzia la reindustrializzazione e il rilancio delle aree industriali colpite da crisi di settore.
Possono accedere alle agevolazioni le società di capitali (piccole, medie e grandi imprese) economicamente e finanziariamente sane, operanti nei seguenti settori:
  • attività estrattive, manifatturiere e di produzione dell'energia elettrica
  • fornitura di servizi. .

    Sono agevolabili gli investimenti relativi a progetti industriali che prevedano la realizzazione di:
  • nuove unità produttive
  • ampliamenti, ammodernamenti, delocalizzazioni, ristrutturazioni o riattivazioni di unità produttive esistenti che, in ogni caso, producano occupazione aggiuntiva a quella preesistente.
Le agevolazioni finanziarie a sostegno degli investimenti comprendono, in relazione alla localizzazione e alla dimensione dell'impresa:
  • contributo a fondo perduto fino al 40% degli investimenti ammissibili
  • mutuo agevolato, di durata massima decennale, fino al 30% degli investimenti ammissibili.


I contributi a fondo perduto e i finanziamenti agevolati vengono concessi a condizione che Invitalia acquisisca una partecipazione temporanea di minoranza nel capitale sociale dell'azienda beneficiaria, riscattabile nell'arco di cinque anni. La cessione della partecipazione è obbligatoria e si realizza attraverso l'acquisto, a un prezzo predeterminato, della quota dell'Agenzia di norma da parte dei soci privati al completamento del progetto e, comunque, non oltre i 5 anni dall'ingresso.
In ogni caso è necessario che i soci dell'impresa beneficiaria apportino mezzi propri (capitale sociale) pari ad almeno il 30% dell'investimento.


SPESE AMMISSIBILI ALLE AGEVOLAZIONI È possibile ammettere alle agevolazioni le spese sostenute per:
  • progettazione e studi di fattibilità
  • fabbricati, opere murarie e infrastrutture
  • nuove attrezzature e macchinari
  • software informatici commisurati alla produzione e alle necessità gestionali dell'impresa
  • brevetti relativi a nuove tecnologie e processi di produzione
  • mobili per ufficio e arredi
  SI RESTA A DISPOSIZIONE PER EVENTUALI CHIARIMENTI








Questo Articolo proviene da Associazione Professionale Leonardo
http://www.consulenzaleonardo.com

L'URL per questa storia è:
http://www.consulenzaleonardo.com/modules.php?name=News&file=article&sid=52